Alla ricerca delle Colonne d’Ercole, con Marcello Polastri in Tv

Posti unici, di grande importanza storica, da conoscere, da esplorare… da tramandare ai più. 

Esordirà in Tv Venerdì 8 Novembre, sull’emittente televisiva regionale TCS al Canale 13 del Digitale terrestre, “Alla ricerca delle colonne d’Ercole”, nuovo programma condotto da Marcello Polastri con la regia di Alessandro Paglietti.

Immagine del titolo della trasmissione di M. Polastri

Storia, archeologia, cultura, tradizioni della Sardegna all’insegna dell’avventura. Sono solo alcuni degli ingredienti che, passo dopo passo, sveleranno ai telespettatori con questo brillante progetto televisivo, l’altra faccia della storia e dei territori sardi. 

Ospedale cagliari

Cagliari sotterranea: ospedale di guerra con automobili. Foto: Marcello Polastri

Nel corso della prima puntata, una intervista accattivane a Sergio Frau, giornalista e ricercatore che mostrerà, anche attraverso le immagini realizzate con i droni, la scoperta della “Pompei del mare“. Tra gli innumerevoli siti nuragici, vi è un patrimonio salvare e che migliaia di anni fa finì sotto il fango.

Esplorando in lungo e in largo la Sardegna, Marcello Polastri toccherà con mano i più grandi tesori megalitici isolani, e che è stata definita la “Pompei finita sotto il mare” che secondo il quotidiano francese “Le Monde” sarebbero in pericolo, dopo le rivelazioni del giornalista Sergio Frau. Questa prima puntata infatti racconterà “L’Isola di Atlante” (o di Atlantide ?), i tesori della civiltà nuragica, dei costruttori delle torri. E andrà in onda Venerdì’ 8 Novembre alle ore 21.00. 

Venerdì 15 Novembre si parlerà delle antiche miniere situate nel sud Sardegna, con l’esplorazione dei complessi sotterranei di San Leone. 

Arzachena, spiaggia di Capricciosi

 Venerdì 22 Novembre una puntata interamente dedicata alla leggendaria e antichissima città di Metalla. Sarà effettivamente situata in Sardegna? Lo scopriremo, andando Alla ricerca delle Colonne d’Ercole. 

Venerdì 29 Novembre, proseguirà il viaggio alla riscoperta delle Miniere della Sardegna, con una puntata dedicata al sito storico di Pozzo Baccarini a Gonnesa, località a breve distanza dalla patria sarda delle miniere: Iglesias. 

Venerdì 6 Dicembre, una bellissima puntata dedicata alla storia della sciagura aerea del DC9 ATI, quando un aereo precipitò tra le montagne sarde di Capoterra. Era il 1979 e con Marcello Polastri ripercorreremo quella storia. 

Venerdì 13 Dicembre, tra i segreti delle città fantasma della Sardegna. Viaggio nella storia di Gairo e Osini, paesi abbandonati della Sardegna più arcaica e suggestiva. Appuntamento su Tele Costa Smeralda.

A Venerdì. Non perderti questa prima di una lunga serie di esplorazioni accattivanti sulla Sardegna: “l’isola dei beati e dei portenti”, posta al di là delle Colonne di Ercole.

Ospedale guerra polastri

Marcello Polastri

Commenti