Scavi e scoperte: il tesoro della Cattedrale di Iglesias

la Cattedrale di Iglesias

La storia sotto di noi. Accade a Iglesias dove ceramiche, argenti, pietre d’altare rappresentano il tesoro della Cattedrale scoperto dagli archeologi.  Il tesoro è saltato fuori in questi anni durante gli scavi a Santa Chiara, il principale edificio religioso-cristiano di Iglesias, territorio noto per le sue innumerevoli miniere. Da ben 11 anni i lavori di restauro vanno avanti mentre […]

Continua la lettura


Cagliari e la guerra mondiale: nel 1943 l’inferno rabbuiò la Città del Sole

«Piazza Yenne era il regno del mercato nero», ricorda Efisio Podda, «si vendeva di tutto, ma rigorosamente a sa martinica, cioè di nascosto». Queste e altre storie sono leggibili nel seguente articolo inerente la nostra recente iniziativa sulla città di Cagliari durante la seconda guerra mondiale. Riproponiamo un articolo pubblicato con la nostra collaborazione il […]

Continua la lettura


Cagliari: visita istituzionale nelle grotte Su Stiddiu e della frana

cagliari sotterranea: grotta dei laghi

NEl quotidiano L’Unione Sarda del 2 Marzo 2014 si è parlato di una visita istituzionale dell’Assessore ai servizi tecnologici del Comune di Cagliari Mauro Coni che, accompagnato da Marcello Polastri e dagli speleologi, si è calato sotto piazza d’Armi.  A seguire il resoconto della giornata esplorativa:  Cagliari, PIAZZA D’ARMI. Argilla contro il pericolo di crolli. Visita […]

Continua la lettura


Una proposta per valorizzare l’Anfiteatro romano di Karales.

Rispolveriamo dai giornali del 2007 l’idea lanciata dal G.C.C. per valorizzare l’Anfiteatro romano di Cagliari, l’Orto botanico e un giardino dei sogni sconosciuto ai più, ricco di siti archeologici e sotterranei di grande valore. Come mai ancor oggi nessuno si è attivato per realizzare la nostra idea illustrata in più occasioni da Marcello Polastri, che le istituzioni adottarono […]

Continua la lettura


Olbia: l’archeologia dimenticata e il nuraghe Belveghile sotto al cavalcavia

Chi conosce il nuraghe Belveghile? Poche persone, in realtà. Molti di noi ci saranno passati sopra ed il motivo della non conoscenza è semplice: anni fa c’è stato chi ha autorizzato la costruzione di un ponte, proprio sui resti plurimillenari del nuraghe. Su questo complesso archeologico di non facile individuazione, perché sovrastato da un tetto […]

Continua la lettura