Le lacrime del Bastione tra i misteri del Castello di Cagliari

Narra la leggenda che nel Castello di Cagliari fosse usanza scaraventar dai bastioni quanti al tramonto si fossero attardati dentro le mura, sfidando così le autorità che stabilirono la chiusura della porte al calar del sole, non prima di aver fatto uscire tutti i forestieri… Foto-servizio di Marcello Polastri. LA MACABRA usanza era in auge. per […]

Continua la lettura


Nel cuore verde del lago Cedrino con Marcello Polastri

  Andare alla scoperta del lago Cedrino in Sardegna, sul quale si affacciano molti paesi tra i quali Orosei, Onifai, Irgoli, Loculi e Galtellì, significa ritrovarsi immersi nel cuore verde della Sardegna. In una immensa vallata che si tuffa in acqua, tra storia e archeologia, domus de janas, grotte, chiese e rifugi vecchi di millenni. […]

Continua la lettura


I fantasmi della colonia penale di Castiadas

Un affezionato lettore di SardegnaSotterranea ci scrive dopo la pubblicazione di una nostra immagine della Colonia Penale di Castiadas. “Quel bagno penale sicuramente dismesso mi ricorda la mai infanzia, quando con mio padre e mio fratello si andava a fare il mercato coi banchi di abbigliamento e di scarpe nei giorni di ricevimento dei detenuti da […]

Continua la lettura


San Sperate e il mistero della tomba dei 12 mila

Quella che vi racconteremo a breve è una storia incredibile o quasi, considerato che siamo in Sardegna ovvero in una terra così come l’Italia, piena di contraddizioni. È la storia della TOMBA sotto al CAVALCAVIA di San Sperate.      Dentro la recinzione di ferro in pessimo stato di conservazione, come testimonia l’immagine qui a […]

Continua la lettura


Presentato a Sardegna 1 il romanzo di Marcello Polastri su Paul Satrí

Mi ha fatto enormemente piacere presentare nei giorni scorsi in TV, negli studi televisivi di Sardegna 1, il mio recente libro Alla scoperta dell’eremo perduto.  Non che avesse bisogno di ulteriore pubblicità, questo libro, frutto di una mia atavica passione per la lettura e per la scrittura. Già molto conosciuta, questa piccola “creatura” ripercorre in […]

Continua la lettura