Cinetour Generali: a Cagliari il Giardino sotto le mura diventa cinema all’aperto

Il Cinetour di Generali Italia e Old Cinema trasforma il Giardino sotto le mura” di Cagliari in un cinema a cielo aperto.

Sarà anche il set delle riprese di on the road, per la 74’ma Biennale del Cinema.

Il Giardino sotto le mura di Cagliari

Genialità Italiana sotto le stelle arriverà infatti a Cagliari venerdì 16 e sabato 17 giugno per intercettare e valorizzare l’estro italiano che, in Sardegna, si fonde indissolubilmente con la bellezza del territorio.

L’intero progetto, accompagnato dall’hashtag #genialità, proseguirà fino al 15 luglio, trasformando otto città del Centro-Sud Italia in tanti cinematografi all’aperto e set di registrazione, con eventi, grandi ospiti e ben 24 proiezioni ambientate in grandi piazze e parchi cittadini.

Dopo la conferenza stampa di presentazione dell’evento: gli ideatori dell’iniziativa.

Nel capoluogo sardo Genialità Italiana, con il patrocinio del Comune di Cagliari, porterà il cinema d’autore en plein air nel Giardino sotto le mura di viale Regina Elena, preziosa area verde nel centro storico inaugurata nel 2014, e ricercherà le migliori storie di creatività, raccogliendole in un docufilm che verrà presentato alla 74’ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in collaborazione con Luce Cinecittà.

I cagliaritani potranno, infatti, raccontarsi alla troupe di Old Cinema,presente nel parco dalle ore 17 del venerdì e dalle 10.30 del sabato, che registrerà i loro racconti.

I più tecnologici, invece, potranno caricare la loro pillola di genialità nel box interattivo presente a ogni tappa, oppure sul sito www.genialitaitaliana.generali.it dove è possibile per tutti gli italiani inviare un instant video fino all’1 agosto 2017.

Nel suggestivo giardino-passeggiata, a ridosso delle vecchie mura del quartiere di Castello, avranno luogo tre proiezioni: venerdì 16 giugno, alle 21.00, il cult Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto, che Lina Wertmüller ha girato tra Cala Fujli, Cala Luna, Capo Comino e il porto di Arbatax.

Durante la conferenza stampa

SABATO 10 giugno alle 18, per i bambini, Totò Sapore e la magica storia della pizza di Maurizio Forestieri, mentre, alle 21.00, una piccola impresa meridionale di Rocco Papaleo.

L’ingresso è gratuito e gli spettatori riceveranno cuscini, popcorn e cuffie wireless per un ascolto di qualità ed ecologico.

Il viaggio di Genialità Italiana mette in contatto anche a Cagliarii luoghi  materiali e l’universo immateriale e globale del web“, afferma Tiziana Lamberti, responsabile brand, consumer &digital marketing di Generali Italia. 
La Sardegna, da questo punto di vista, offre il perfetto contasto culturale e umano, che intreccia scenari, tradizioni e futuro, oltre ad essere un set cinematografico amato dai registi: montagne e mari selvaggi dell’isola hanno fatto da sfondo a film come La Bibbia di Houston, Deserto rosso di Antonioni, 007 La spia che mi amava di Gilbert, Black Stallion di Ballard, Sebastiane di Jarman, fino a La camera di e con Alberto Sordi.

 

Commenti