Concorso Cagliari Sotterranea: scegli la tua meta, vivi l’avventura in tour

Le caverne nella Fossa di Santu Lemu, l’Ospedale di guerra di viale Merello usato purtroppo per rituali occulti ma bellissimo, da valorizzare, infine le grotte presepio di Cagliari, sotto gli Ospedali. Sarai tua a scegliere cosa visitare e far aprire al pubblico, a Dicembre 2018.

L’ospedale di guerra in Vico Merello a Cagliari

IL CONCORSO è semplice e immediato. Grazie ad esso, sarai tu a scegliere la meta inedita che desideri visitare. Sia essa un labirinto sotterraneo, una chiesa, un antico complesso monastico. Potrai dunque contribuire, con il tuo suggerimento, a visitare e a far visitare un luogo inedito della memoria, da sempre, magari, chiuso al pubblico o meglio: mai aperto ufficialmente.

Come, appunto, l’Ospedale di guerra di viale Merello usato purtroppo per rituali occulti ma bellissimo, da valorizzare, la Grotta della Fossa di Santu Lemu, oggetto del romanzo di Marcello Polastri “Alla scoperta dell’eremo perduto”, infine le “grotte presepio” di Cagliari, sotto gli Ospedali. 

Le grotte presepio di Cagliari sotterranea

IL QUIZ-SONDAGGIO si intitola – e non a caso –  “Riapriamo la storia. I cittadini protagonisti della cultura“. A organizzarlo, la web community Sardegna Sotterranea in collaborazione con il Tour Operator Italtours e l’Associazione Archeo-Labor, che si rivolge ai cittadini della Sardegna dai 18 anni in sù. Non costa nulla, perché gratuito, figlio della nostra grande passione e amore per la cultura, ed anzi offrirà la possibilità di partecipare a un TOUR GUIDATO gratuito, di 2 ore, in un luogo inedito della storia e della memoria. Stavolta abbiamo scelto CAGLIARI.

E, in questo caso, i partecipanti dovranno fare pochi passaggi…

Ospedale cagliari sotterranea

L’ospedale sotterraneo di viale Merello a Cagliari

E, in questo caso, i partecipanti dovranno fare pochi passaggi…

a) registrarsi al web portale Sardegna Sotterranea.Org Come? E’ facile: accedendo alla home page e inserendo il proprio indirizzo e-mail nello spazio ISCRIVITI.

b) Inviare una e-mail specificando, tra le seguenti ipotesi dei siti “da aprire al pubblico”, quella prediletta, inserendo come oggetto: concorso “riapriamo la storia”. E poi l’ipotesi A – B- oppure C. Specificando nome e cognome, indirizzo e-mail e numero di telefono. 

c) Infine, condividere nella tua pagina Facebook, questo concorso. Sarà per noi semplicissimo verificare chi, appunto condividerà il seguente URL su Face nella pagina: https://www.facebook.com/VisitiamoLaSardegna/

La prima e-mail che ci perverrà in ordine cronologico, e che sceglierà quello che, tra i 3 SITI IDENTITARI, verrà “più gettonato”, ovvero il più scelto, potrà partecipare gratuitamente sia alle operazioni esplorative, sia alla prima visita guidata ufficiale di fine anno, appunto, nel sito che verrà sorteggiato tra 10 gg. Ci sarà tempo, per partecipare, da oggi alle ore 20,00 di Mercoledì 21 Novembre 2018. La visita guidata si terrà il giorno dell’immacolata, l’8 Dicembre 2018

Cos’altro devi fare? Scegliere, iscriverti, mandarci la tua scelta e preferenza, con una semplicissima e-mail.

Al resto penseremo noi!

Le caverne di San Guglielmo a Cagliari, oggetto di un romanzo di Marcello Polastri

COSA VORRESTE VISITARE e FAR APRIRE AL PUBBLICO, dunque, A CAGLIARI?

a) L’ex Ospedale sotterraneo di Guerra di viale Merello a Cagliari;

b) Una caverna cittadina, grande e silente, sconosciuta ai più. Indizio? E’ situata sotto il colle di Buoncammino. Fu usata da “vandali” per accendervi dei bivacchi, e dunque andrebbe fatta da far come “benedire”, ripulire, magari… proponendone l’apertura al pubblico.

c) Visitare, con una comoda passeggiata, il giorno dell’Immacolata, le grotte-presepe della città, tra conventi, chiese e accedendo in luoghi sconosciuti ai più!

SCRIVETECI semplicemente “A” oppure “B” oppure “C” con una semplice risposta a sardegnasotterranea@gmail.com 

Come sempre, ti salutiamo con il nostro motto: BUONE ESPLORAZIONI!

Iniziativa gratuita, per amore e per passione per la nostra amata terra, la Sardegna, su idea dello scrittore e guida turistica Marcello Polastri. Giuria composta da Bruno Casanova, Alice Podda, Carlo Loja. Il nome del vincitore verrà pubblicato nel nostro sito, e sui canali mediatici, il 4 dicembre 2018. Infatti, il 3 dicembre, alle ore 20,00 scadranno i termini di partecipazione. Riceverai la mail se verrai sorteggiato! 

Eremo perduto: la Fossa di Santu Lemu

Alla scoperta dell’Eremo Perduto. Nuovo libro di Marcello Polastri che racconta la storia di Cagliari sotterranea portandoci, pr mano, in luoghi unici e inediti.

Commenti