Domenica Cagliari in tour a Bonaria tra cimitero, necropoli e misteri

Il museo di Bonaria.

Il museo di Bonaria.

La Cagliari dei siti sacri e degli antichi ipogei svelerà le sue vicende incredibili nel periodo legato alla storia dei santi e dei morti, tra antiche epigrafi, mummie, riti funerari.

Domenica 4 novembre l’imperdibile visita guidata targata Italtours, farà tappa in lungo e in largo, dalle ore 9 alle 12, nel sacro colle di Bonaria.

Sarà un avvincente tour nella storia grazie al quale  visiteremo il Santuario di Bonaria, la sua area musealizzata,  incontrando storie e leggende, passando dal Cimitero monumentale.

Gli antichi rituali in auge nella Cagliari Romana, 200o anni fa, verranno citati nell’antica necropoli romana, per meglio concederci la scoperta della storia di Cagliari e dell’epopea catalano-aragonese, passando per la nascita del Regno di Sardegna. 

Nella 3 ore di salutare passeggiata spazio alla storia della cassa miracolosa che conteneva il simulacro della Madonna con bambino, le leggende straordinarie, i miracoli e soprattutto l’arte funeraria di una città che ha tanto da raccontare. Ricca anche di mistero.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione di  associazioni culturali, i padri Mercedari, e si preannuncia avvincente.

In programma, grazie alle guide esperte, anche una tappa speciale nel bellissimo chiostro per illustrare anche la storia di Cagliari sotterranea.

Sarà nel Cimitero monumentale che verrà raccontata l’epopea ottocentesca delle splendide e struggenti opere d’arte funeraria.

Una precedente edizione del Tour a Bonaria.

Una precedente edizione del Tour a Bonaria.

Fu a Bonaria che si sbizzarrì il Michelangelo dei morti?

Ed è qui, nel Cimitero monumentale, tra le statue e le sue sepolture, che sopravvivono le anime artistiche della città?

Si parlerà, infine, anche della città al tempo della seconda guerra mondiale e dei suoi ricoveri sotterranei.

Un evento a numero chiuso, per i nostri iscritti.

 

Le mummie di Bonaria.

Le mummie di Bonaria.

La visita, a numero chiuso, si concluderà alle 12,30.

Una iniziativa culturale A NUMERO CHIUSO e posti limitati, targata Italtours, con la collaborazione della web community.

Contributo: 12 eu. Comprende assicurazione, con presenza di guide iscritte al registro delle professioni turistiche, accesso ai vari siti.  Prenotazioni via whatsapp al 3398001616 oppure via e-mail a sardegnasotterranea@gmail.com 

RADUNO per i soli che comunicheranno la propria adesione, ricevendo risposta, alle ore 9 nella scalinata antistante il Santuario, a due passi dal piazzale della Basilica Mariana dedicata alla Madonna di Bonaria. 

Vi aspettiamo! 

Commenti