Speleologi in azione capitanati da Marcello Polastri

LA BBC, STREGATA DALLA SARDEGNA: L’isola conserva le vere prove dei giganti del passato

Sotterranei nuragici: la troupe in esplorazioneE’ una puntata-rivelazione quella che la BBC sta trasmettendo in tv in questi giorni per mostrare i segreti archeologici della Sardegna. 

Jamie Theakston, celebre star della tv inglese giunta nell’isola nel maggio scorso, ha scelto Marcello Polastri per condurre il docu-film, analizzando le statue giganti di Monti Prama conservate nel museo sassarese di li Punti per poi approfondire i misteri della civiltà nuragica.

 

 
LA BBC, STREGATA DALLA SARDEGNA, RACCONTA IN TV:
 
“UN’ISOLA CHE CONSERVA LE VERE PROVE DEGLI UOMINI GIGANTI”
 
 
Nuraghe nella zona di Villanova Truschedu, Sardegna.Queste le affermazioni di vari uomini, contadini, sindaci e studiosi uniti da un unico segreto: “scheletri umani giganteschi”.

E’ una puntata-rivelazione quella che la BBC sta trasmettendo in tv in questi giorni per mostrare i segreti archeologici della Sardegna. 

Jamie Theakston, celebre star della tv inglese giunta nell’isola nel maggio scorso, ha scelto Marcello Polastri per condurre il docu-film, analizzando le statue giganti di Monti Prama conservate nel museo sassarese di li Punti per poi approfondire i misteri della civiltà nuragica.

Un percorso insidioso per sotterranei e nuraghi abbandonati ha, in breve, portato la BBC a scoprire l’esistenza di ossa umane gigantesche: scheletri di mercenari Shardana forse al soldo dei faraoni Egizi, sarebbero stati rinvenuti a cavallo delle due guerre mondiali in numerosi ipogei.

Mio padre ne scoprì uno e quello scheletro apparteneva a un individuo alto più di due metri, era un guerriero” ha raccontato alle telecamere Igino Argiolas, anziano abitante di Terralba al quale ha fatto eco il professor Luigi Sanna:la prova di un gruppo di giganti è attestata dalle incisioni realizzate dalla civiltà nuragica“.

E ancora prove: “io trovai uno scheletro alto quasi tre metri” ha asserito il sindaco di Las Plassas Paolo Melis.

 

 

 

Sotterranei nuragici: la troupe in esplorazioneLa teoria degli individui giganti che popolarono la Sardegna, come del resto era prevedibile, ha fatto storcere il naso agli archeologi intervistati per dovere di cronaca dall’emittente: Alfonso Stiglitz, archeologo e Giorgio Murru, direttore del Museo di Laconi ad esempio, hanno ricollegato questa vicenda ai miti del passato, alle storie che circolano attorno ad alcune “tombe di giganti” viste più come sepolture collettive e non come santuari di uomini effettivamente alti.

E’ stato a questo punto che la faccenda è divenuta più intrigante: “se le tombe di giganti fossero sepolture sfruttate collettivamente dagli antichi Sardi ma ereditate, per davvero, da uomini titanici, veri giganti?“.

Con questa domanda ricorrente posta dalla BBC, sono stati scomodati ben 24 studiosi, istituti di restauro e le Soprintendenze archeologiche di Cagliari e Orsitano.

 

 

Da sinistra: Marcello Polastri e Jamie Theakston

Per svelare l’arcano, la troupe britannica composta dai due conduttori, tre cameraman e vari specializzati, si è avvalsa della rigida direzione del regista inglese Bruce Burgess che ha tratto spunto dal libro di Polastri “Il Tempo dei Giganti“, edito nel 2007. In anteprima mondiale le telecamere hanno inoltre ripreso, per la prima volta in assoluto, reperti ossei.

Il documentario, della durata di 1 ora, è stato mostrato in Gran Bretagna e nei prossimi giorni verrà replicato anche in America.

Si preannuncia avvincente perché potrebbe stimolare nuove indagini capaci, stavolta, di rivedere le teorie più accreditate sul passato della Sardegna. E’, ad ogni modo, una bella vetrina per il turismo e la cultura della nostra regione visibile nel canale Yesterday ed anche nel seguente link: http://video.uktv.co.uk/…/series-1/episode-4

 
 
Prossime repliche
 
Friday 25th October at 9.00 pm on Yesterday and: Sky 537, Virgin Media 206, Freeview 19.

 

Episode: The Mystery Of The Giants

In this episode Jamie Teackston and Marcello Polastri seeks out and meets the controversial scientists and archaeologists who have extraordinary evidence that proves giants once existed. Researchers have discovered abnormally large bones of what appears to be seven to nine feet humans in networks of elaborate caves, mines and tombs in Sardinia, China, the United States, Northern India and South America.

The main question is why has this race of giants seem to have been eradicated from history?

 

Commenti