La bellezza di Cagliari su Sereno Variabile con Osvaldo Bevilacqua, Rai 2

Castedd'e Susu

Il Castello di Cagliari

Per tre giorni hanno girato Cagliari in lungo e in largo, mattina e sera, all’alba e al tramonto per coglierne colori e sapori, tra le terrazze panoramiche, i ristoranti sul mare, i ricciai.

Dal quartiere Castello a La Marina, passando per Stampace e Villanova e poi, le telecamere della Rai sono andare anche sopra e sotto le strade e le piazze, nel regno dei silenzi.

Sabato 4 marzo sarò ospite con tanti scrittori, artisti, poeti – su RAI2, dalle ore 17 – del programma televisivo Sereno Variabile con Osvaldo Bevilacqua. Andremo anche nella Cagliari sotterranea con gli amici del Gruppo Cavità Cagliaritane-Sardegna Sotterranea: alla scoperta di un'isola misteriosa. Vi aspettiamo! Passate parola, grazie.

Pubblicato da Marcello Polastri su Giovedì 23 febbraio 2017

Parliamo oggi della trasmissione televisiva Sereno Variabile condotta dal veterano della televisione italiana Osvaldo Bevilacqua che, per parlare di viaggi e di turismo, ha scelto il capoluogo sardo.

Osvaldo Bevilacqua a Cagliari per condurre Sereno Variabile in onda su RAI 2

Osvaldo, con il suo sorriso e quella pacatezza che infonde nel visitatore la tranquillità del viaggiatore curioso, racconterà Sabato 4 Marzo 2017 le bellezze nascoste di Cagliari: dalla città antica a quella moderna, addentrandosi soprattutto nell’identità del centro storico, mostrando della “città del sole” anche i tanti aspetti storici e culturali  “in ombra”, nascosti.

 

Tante bellezze dietro l’angolo ma non per questo meno belle…

Osvaldo Bevilacqua e Marcello Polastri davanti al Pozzo di San Pancrazio per accedere alla Cagliari sotterranea

A raccontare storie, leggende e meraviglie di una città fatta di grotte, laghi sotterranei e passaggi segreti come in una “idealmente suggestiva passeggiata tra le strade di sopra e quelle di sotto“, sarà Marcello Polastri.

L’esploratore veterano Polastri, alla guida del team speleologico Sardegna Sotterranea, da autore di libri sulle bellezze sepolte della Sardegna dialogherà con Bevilacqua sulla bellezza di Cagliari, svelando i segreti dei  monumenti sotterranei più belli.

I laghi sotterranei di Cagliari

 

Stavolta infatti in TV, su Rai 2, andranno in onda, anche i ristoranti caratteristici de La Marina, e meraviglie dietto l’angolo suggerite ad esempio dal Comune di Cagliari e dai referenti, e curatori, degli eventi del web portale Cagliari Turismo.

Come le meraviglie sepolte di Cagliari Sotterranea ad esempio.

E ancora: dalle attività di ciclofficina (legate alla cultura e alla bicicletta o all’arte del pedalare), a quella del pittore Tonio Spada che, raggiunto da Bevilacqua nel suo studio artistico di via Università, accanto alla Porta dei Leoni, dimostrerà di avere il Poetto e le torri medievali nel sangue giacché le ha realizzate, al pari di altri scorci caratteristici, nelle sue tele dipinte.

Un programma TV, Sereno Variabile, che nell’insieme offrirà a Cagliari e alla Sardegna intera una nuova opportunità, per poter essere notate in una vetrina di rispetto rivolta ai cittadini europei.

Cagliari vista dal mare

Cagliari, la città del sole.

E perché no, anche ai turisti che magari sveglieranno il capoluogo isolano per fare una visita in previsione della prossima stagione turistica?
Ciò lo potranno stabilire i milioni di spettatori che seguiranno, come sempre, Sereno Variabile.
L’APPUNTAMENTO infatti è già stato fissato: a sabato 4 marzo 2027 su Rai 2, dalle ore 17. Ed anche su Rai HD. Vi aspettiamo! Su SERENO VARIABILE.

La troupe di Sereno Variabile, con i ragazzi si Cagliari Turismo, GCC e Sardegna Sotterranea dopo le riprese

“Il lungo viaggio di Sereno Variabile tra le bellezze d’Italia ci porterà ogin settimana in una nuova città”.

Un programma di turismo ideato e condotto da Osvaldo Bevilacqua, entrato nel Guinness World Records come trasmissione televisiva di viaggi di più lunga durata del mondo.

In ogni puntata tanti spunti e idee per viaggiare e scoprire il patrimonio di arte, natura, storia, tradizioni e sapori del Bel Paese.
Regia di Roberto Moschini, Lucio F. Nicolini, Paolo Porcaro, Manola Romizi, Gabriella Squillace, Walter Vetere, Flavio Zennaro
Conduttore: Bevilacqua, appunto.

 

Commenti