Nel Corso a Cagliari riaffiora un antico sotterraneo

Cagliari, nel Corso Vittorio Emanuele II, l’ennesima scoperta speleo-archeologica. Così la città vecchia riacquista la sua identità perduta lunedì 19 febbraio mentre è stata scoperta un’antica cisterna nel sottosuolo.

Così raccontano gli esperti…

E così ipotizza il cronista Paolo Rapeanu sul quotidiano Casteddu OnLine, che racconta in un video-reportage la scoperta avvenuta lunedì 18 febbraio 2018 all’angolo tra il Corso Vittorio Emanuele II e via Maddalena: “alcuni operai impegnati nella sostituzione di un tubo dell’acqua, si sono trovati davanti a un’importante traccia del passato.

In azione archeologi del Comune di Cagliari, già avvisata la Soprintendenza”.

 

Commenti