Riscopriamo in tour le erbe magiche di San Giovanni la notte del 23 Giugno

Storia, leggende, tradizioni popolari ed erbe magiche vistando le bellezze di Cagliari, per raggiungere un colle e il suo Forte settecentesco di Sant’Ignazio.

Sant'Elia5Giovedi 23 giugno via all’attesissima escursione dedicata alla notte di San Giovanni a ridosso del solstizio. Dalle ore 19,30, quanti si ritroveranno in piazza San Bartolomeo, potranno visitare luoghi della memoria unici e spettacolari di Cagliari, in una data, quella di San Giovanni, considerata particolare.

NOTTE ricca di implicazioni psicologiche, quella di San Giovanni ha stimolato sia pratiche sia religiose che para-religiose. Una notte nella quale era usanza bruciare al rogo, sempre a Cagliari ma sui bastioni di Santa Croce, le corde usate per impiccare i malfattori, ed anche per preparare le erbe “magiche” contro gli influssi del demonio.

Questi ed altri aspetti verranno svelati, con un tour guidato sul colle di San Bartolomeo, strada facendo per antichi sentieri collinari e grotte misteriose, dalle associazioni Sardegna Sotterranea, Ambiente Sardegna e Gruppo Cavità Cagliaritane.

Alcune delle erbe magiche

Alcune delle erbe magiche

Durante la passeggiata verranno illustrate le famose erbe di San Giovanni che incontreremo durante il tragitto. Il panoramico Forte di Sant’Ignazio sarà la location ideale per effettuare una dimostrazione sulla preparazione dei “sacchetti porta fortuna“.

Conterranno appunto  le erbe di San Giovanni portate per l’occasione e illustrate nel dettaglio dal biologo Massimiliano Deidda.

Ai partecipanti, che dovranno presentarsi muniti di torcia elettrica e scarpe da trekking, verrà anche offerto un aperitivo intitolato appunto a San Giovanni. Sarà una vera sorpresa, e con una eccellente bevanda.

L’escursione prevede anche l’ingresso in una grotta rifugio. La visita, della durata di circa 3 ore, terminerà entro le ore 22,30.

CONTRIBUTO: 8 euro adulti e 3 euro bambini (comprende visita guidata, aperitivo e assicurazione).

RACCOMANDAZIONI: portarsi appresso una torcia, scarpe da trekking o da tennis ma con suola bene aderente al terreno.

APPUNTAMENTO: ore 19,30 in piazza San Bartolomeo, accanto alla fontana, a pochi metri dall’imboccatura di viale Calamosca (vedi la mappa).

Per informazioni collegarsi al sito http://www.sardegnasotterranea.org oppure telefonare al: 3273672366 Ambiente Sardegna o al 3398001616 Sardegna Sotterranea.

Per partecipare alla visita è necessario compilare il MODULO di ADESIONE alle attività associative. Potrete spedirlo via e-mail a sardegnasotterranea@gmail.com oppure consegnarlo prima dell’escursione.

L’evento è a numero chiuso, sarà necessaria la prenotazione.

L’escursione/visita guidata sarà condotta da Marcello Polastri, giornalista e guida turistica e dal biologo e guida ambientale Massimiliano Deidda. Parteciperanno, come sempre in questi casi, esperti di storia, ambiente, archeologia, nostri associati.

Vi aspettiamo!

Potrai scaricare qui il FILE sulle Erbe di San Giovanni.

Commenti