I fantasmi della colonia penale di Castiadas

Un affezionato lettore di SardegnaSotterranea ci scrive dopo la pubblicazione di una nostra immagine della Colonia Penale di Castiadas. “Quel bagno penale sicuramente dismesso mi ricorda la mai infanzia, quando con mio padre e mio fratello si andava a fare il mercato coi banchi di abbigliamento e di scarpe nei giorni di ricevimento dei detenuti da […]

Continua la lettura


Domenica tra passaggi segreti e pozzi nel Castello di Cagliari

Adesioni chiuse per la visita associativa di DOMENICA SERA nelle segrete del Castello di Cagliari. Imperdibile viaggio “alla scoperta del Castel di Castro” attraverso i suggestivi sotterranei della città vecchia: tra pozzi e passaggi segreti. DOMENICA dalle ore 16 alle 18, via a un  imperdibile evento per gli amici di Sardegna Sotterranea, con un breve ma affascinante tragitto […]

Continua la lettura


Sulla Sella del Diavolo grande raduno per il brindisi delle associazioni

Storia, archeologia, ambiente e leggende sotto la luna piena, sono andate in scena sabato 5 agosto nelle terrazze della Sella del Diavolo. Davanti al Golfo degli Angeli si è svolto, a tarda sera, anche il brindisi delle associazioni dopo aver apprezzato il tramondo e camminato in un  semplice trekking.    Una visita guidata che Sabato 5 agosto […]

Continua la lettura


25 aprile tour nel Sinis alla scoperta dei giganti di Mont’e Prama

25 aprile imperdibile tour alla scoperta dei giganti di Mont’e Prama e delle bellezze del Sinis in corriera.   A organizzare la visita il CRAL Sanità Riunite in collaborazione con Sardegna Sotterranea e GCC che propongono per l’intera giornata del 25 Aprile, una imperdibile escursione. Toccheremo con mano I Giganti di Mont’e Prama (Sos Zigantes de Mont’e […]

Continua la lettura


La batteria Prunas, l’inaffondabile sentinella di Cagliari

Batteria antinave Prunas

La Batteria Roberto Prunas, sul colle  Sant’Elia cade a pezzi. È un ex avamposto militare che pochi hanno visitato con quel pizzico di fortuna che invece abbiamo avuto noi. IN ORIGINE aveva il compito di avvistare e far fuoco, con i suoi cannoni, sulle navi da guerra in avvicinamento a Cagliari. Avrebbe anche potuto colpire i temutissimi sommergibili ma in […]

Continua la lettura