Anatre in pericolo davanti ai cancelli chiusi: il caso Monte Urpinu

Allarme ANATRE ferite e affamate (?) a Monte Urpinu. Fuori dai cancelli almeno venti volatili, perché stanno accanto alla strada, in modo pericoloso? 

Pubblicato da Marcello Polastri su Mercoledì 1 febbraio 2017

Accade che, nella via Enrico Sanjust, l’ingresso del parco pubblico di Monte Urpinu è sbarrato: catena e lucchetto dopo la caduta dei pini, dovuta a una recente bufera di vento, per precauzione e per evitare pericoli incombenti sui frequentatori dell’oasi verde.

Le anatre fuori dai cancelli del parco.

LE ANATRE anatre che stanno fuori dal cancello sono almeno venti. Una è stata investita poco fa da un’auto, per fortuna “di striscio”, e zoppica perdendo sangue.

I PASSANTI: “poveri animali, hanno fame, ed erano abituate alle coccole della gente che accedeva al parco”. Sarà così?

Ambiente e ambientalismo in Sardegna: dove sei… che le paperelle hanno fame ed il parco è chiuso!

Pubblicato da Marcello Polastri su Mercoledì 1 febbraio 2017

Probabile, considerato che anatre e pavoni, ma anche qualche papera, seguono i passanti al di fuori dai cancelli del parco. Ambientalismo in Sardegna: dove sei ora, che le paperelle hanno fame ed il parco è chiuso?

Uno degli alberi abbattuti a Monte Urpinu.

Nel dubbio, avendo documentato questa situazione, abbiamo anche  informato del “Caso Monte Urpinu” le guardie zoofile.

Conosciamo la situazione, nei giorni scorsi abbiamo chiamato la Polizia perché tre ragazzini avevano acchiappato un’anatra e se la stavano portando via“.

E allora, chi deve intervenire adesso? Chiamate la Polizia Municipale”. Detto e fatto: “interverremo subito con la sezione ambientale”.
Da Monte Urpinu è tutto.

Dal quotidiano: CastedduOnLine.it

Commenti