Scoperte archeologiche a Cagliari: i ruderi del Corso verranno protetti con una copertura

Cagliari archeologica non smette di stupire. Appartengono ad un edificio ad uso pubblico risalente al I secolo dopo Cristo i resti archeologici ritrovati nel centralissimo Corso Vittorio Emanuele II. Secondo gli archeologi quell’edificio era un “Porticus”, luogo deputato agli affari e agli incontri sociali. Parrebbe che, come spesso accade in casi analoghi, questo sito che, dopo esser stato […]

Continua a leggere


Bonorva: nuove scoperte nella necropoli di Sant’Andrea

Una moneta antica legata all’imperatore Massenzio e un vaso sono stati ritrovati in questi giorni durante lo scavo archeologico nell’antica Necropoli di Sant’Andrea Priu a Bonorva (provincia di Sassari). Il sito ci regala così nuove sorprese. Il vaso, nella foto diffusa sul social Facebook dalla Soprintendenza Archeologica di Sassari, era stato sistemato (parzialmente interrato), sotto il […]

Continua a leggere


Cibo e archeologia: a Cagliari il 4 marzo

vino sardo

Si terrà a Cagliari domenica 4 marzo la visita guidata in compagnia dell’archeologa Francesca Piu per osservare da vicino quei reperti che sono testimonianze preziose sulla storia dell’enogastronomia della Sardegna. [adsense] CIBO E ARCHEOLOGIA è molto più che un evento. Sarà anche un viaggio tra i metodi di cottura dalla preistoria al periodo tardo antico.  Appuntamento a […]

Continua a leggere


Santa Igia, la mitica città sepolta dal fango e dal cemento di Cagliari

Santa Igia o Gilla

Esiste una grande città sepolta nei fanghi di Cagliari: Santa Igia. Era un città immensa, un ampio castello cinto di fossati. Nelle sue mura si aprivano diversi ponti levatoi che immettevano in una ragnatela di strade.  Affacciata sul mare, con colline e montagne alle spalle, verso l’entroterra, era sorvegliata da torri. Se dovessimo disegnarla sulla […]

Continua a leggere