La Torre dell'Elefante meta della nostra passeggiata

FERRAGOSTO: Via al Tour Antisolitudine nel Castello di Cagliari

La torre dell'Elefante a Cagliari A Ferragosto, se rimarrete a Cagliari, potrete partecipare a un evento da non perdere, a spasso nella storia di una città ultramillenaria che ha tanto da raccontare…

 

 

 

FERRAGOSTO 2012 A CAGLIARI CONTRO LA SOLITUDINE, PER CONOSCERE LA STORIA

 

NESSUNO, A FERRAGOSTO, DEVE STAR SOLO!


 

 

La torre dell'Elefante a Cagliari 15 agosto o se preferite, il Ferragosto 2012 sarà all’insegna della storia, contro la solitudine, per aiutare e far gioire grandi e piccini ma soprattutto chi rimarrà in città..

Vistando anche la Cattedrale e poi la sacra spina di Gesù Cristo, vero piatto forte e sacro perno dell’evento!

Il tour costa poco: un piccolo contributo alle associazioni organizzatrici che puntano su guide turistiche d’eccezione ed esperti ciceroni, soprattutto scrittori e narratori di mestiere per fare un salto nel cuore della storia, e delle leggende.

L’appuntamento e’ previsto il 15 agosto, alle ore 10, davanti a Porta Cristina, lato viale Buoncammino.

A quell’ora verra’ tagliato il nastro che inaugurerà il secondo tour contro la solitudine.

 

Cripta sotterranea stampacina

Il tour antisolitudine per il rione Castello prevede, in esterna, una passeggiata tra monumenti, palazzi gentilizi, torri medievali, i misteri neri, il ghetto dei giudei, le chiese di Castello, le tracce dei Templari, le chiese di Castello, il Castello Sotterraneo, gli aneddoti, le curiosità dell’antico Castello di Sopra e dei Castellani allumingiati dai Cagliaritani come: pisciarrenconisi o Pisciatinterisi.

Durante l’escursione, si visiterà la Chiesa Cattedrale di Cagliari che espone alla venerazione dei fedeli e dei pellegrini, la reliquia della Sacra Spina della Corona di Gesu’ Cristo e il simulacro della Vergine Assunta Dormiente. 

La passillarà da Porta Reale di Maria Cristina, toccherà Piazza San Pancrazio, Piazza dell’Indipedenza, via Santa Lucia, Belvedere di piazza Mrcedes Mundula. E poi, dopo una sosta all’ombra, Piazza Palazzo, Palazzo Regio, Cattedrale di Santa Maria con visita alla sacra spina di Cristo.

Poi la Chiesa dell’Assunta, la leggendaria Via del Fossario, Bastioncino di Santa Caterina, Bastione di Saint Remy, Via dell’Università, Torre dell’Elefante (nella foto).
Poi sarà la volta di: Via Santa Croce, del Ghetto degli ebrei (quello vero…) e della Chiesa di Santa Maria del Monte.

L’obiettivo proposto dalle associazioni è che in un giorno di festa come Ferragosto nessuno sia solo!

Sotterranei urbani

“Invitiamo tutti a partecipare, soprattuto chi rimane in città per condividere insieme Cagliari e i suoi monumenti” afferma Angelo Pili, dell’associazione Aloe Felice
.T
Tra gli scrittori invitati che faranno da ciceroni ci sarà il Presidente del GCC Marcello Polastri, Roberto Copparoni degli Amici di Sardegna, e il biologo e guida turistica Massimiliano Deidda.
Si consiglia e in particolare gli anziani e i bambini di portare capellino, bottiglietta d’acqua e scarpe comode per “passillare”.
Info line al 3403602365. Contributo 5 eu. I bambini e gli anziani, ovviamente, saranno esonerati!!!

 

Vi aspettiamo!

 

Commenti