Iscriviti a Sardegna Sotterranea: il web portale che ti svela l’isola da sogno!

La Sardegna meno nota, quella sconosciuta ai più è a portata di mano. Sardegna Sotterranea, web portale che ospita iniziative ed eventi culturali particolari, dedicati alla Sardegna meno conosciuta, nascosta, che non ti aspetteresti (e appunto anche sotterranea), ospiterà anche i tuoi scritti, articoli, riflessioni. A patto che abbiano come comune denominatore la CULTURA da […]

Continua la lettura


La pietra di Santu Perdixeddu: riportatela al suo posto

“Un giorno visitando i ruderi della Chiesa di Santu Perdixeddu in Via Mandrolisai a Cagliari, ho scoperto, murata in una vecchia parete di pietra, nella stessa area, un frammento di un’edicola votiva:  un blocco di pietra tufacea scavato e sulla parete frontale scolpita l’immagine di una persona e nella parte bassa un disegno raffigurante una […]

Continua la lettura


Ripulita a Cagliari l’area archeologica di Santa Lucia

Per fortuna è stata ripulita l’altro ieri l’area archeologica della Chiesa di Santa Lucia nel quartiere antico de La Marina. Invaso dalle sterpaglie com’era, ancora due giorni fa, ora lo scavo archeologico fermo da tantissimo tempo, è stato liberato dalle erbacce. Non sarebbero state un bello spettacolo anche per i turisti che si ritroveranno nei […]

Continua la lettura


Scoprire ci porta con il kayak nei laghi di Cagliari sotterranea

cagliari sotterranea: grotta dei laghi

Sotto Cagliari un lago sotterraneo, oscuro, misterioso, di certo bello perché suggestivo. Riflette un cielo di roccia, il grande bacino idrico che potrete osservare in questo video realizzato dalla troupe televisiva del programma SCOPRIRE (CLIKKA QUI). NO ALLE EVASIONI. Si tratta delle caverne sotto piazza d’Armi, che un tempo furono tenute sotto osservazione per il […]

Continua la lettura


Sindaco esemplare: da oggi in Italia mangeremo carne di nutria?

Nutria

Potrebbe passare alla storia del web come il sindaco mangianutrie, Michel Marchi, primo cittadino di Gerre de’ Caprioli, nel Cremonese. L’uomo lo aveva preannunciato: “abbiamo troppe nutrie? E allora mangiamole“. Così ha fatto! L’altra sera, per dare l’esempio, si è fatto immortalare con il suo pranzetto a base di nutria marinata per una decina di ore, infine cotta […]

Continua la lettura