Alghero Defibrillatore

Inaugurato ad Alghero il primo Defibrillatore collegato alla centrale operativa del 118

Alghero la prima città che ha installato in questi giorni natalizi il PRIMO DEFIBRILLATORE dotato di TELECONTROLLO direttamente in linea con la centrale operativa del 118.

Alghero Defibrillatore

Inaugurazione della stazione cardioprotetta di Alghero.

Da ieri quanti passano ad Alghero non fanno a meno di notare, in evidenza nel Largo San Francesco, nel muro del Banco di Sardegna, una sorta di armadietto di colore giallo che contiene il dispositivo salvavita.

È possibile prenderlo per mano rompendo solo in caso di necessità il sigillo di apertura per entrare così in contatto vocale con la entrale operativa h24 del 118.

L’inaugurazione del Defibrillatore ad Alghero.

È stato il Sindaco Mario Bruno ad asserire in pubblico, durante conferenza stampa con alle spalle un Defibrillatore di ultimissima generazione. “Grazie alla famiglia di Giuseppe Santandrea che oggi abbiamo ricordato insieme alla signora Maria Chiara e Paolo Santandrea, Alghero – ha detto il primo cittadino – ha il suo defibrillatore in una zona centralissima della città che in caso di emergenza potrebbe far la differenza salvando una vita in pericolo“.

Un momento dell’inaugurazione accanto al Defibrillatore.

L’INIZIATIVA è stata organizzata dal Comune locale insieme all’AICS – Insieme per la vita, al Banco di Sardegna, al 118 della ASL, all’associazione Polisoccorso, al Club Il Volante e alla Polizia Locale

L’inaugurazione del Defibrillatore ad Alghero .

Già 60 dipendenti del Comune di  Alghero assieme agli agenti della Polizia comunale hanno partecipato ai corsi di primo soccorso sia per avere maggiore esperienza nell’uso dei defibrillatori ma anche per poter al meglio effettuare una manovra salvavita e di rianimazione. 

Marcello Polastri 

 

Commenti