Marta Tronci

Marta Tronci alla conquista del Premio Dalla

La Sardegna “vola” al premio musicale Lucio Dalla che, come di consueto, si svolgerà a Bologna dal 18 al 20 Maggio.

Tra gli artisti che giungeranno da tutta l’Italia, la Sardegna verrà rappresentata dalla quindicenne Marta Tronci.

Marta Tronci

La giovane artista sarda Marta Tronci.

Originaria di Capoterra, Marta canta dall’età di 9 e nel suo percorso artistico annovera diversi premi in vari concorsi canori. 
Per il Premio Lucio Dalla presenterà due inediti.

A comporli è stato lo scrittore  Fernando Cuccu, di origini sarde.

LE MUSICHE dei brani della Tronci sono state composte dal cagliaritano Andrea Costa e gli arrangiamenti curati dal maestro di Baradili Luis Fregapane, ex chitarrista dei Nuovi Angeli divenuto un quotatissimo arrangiatore. 

PremiolucioDalla

La locandina del Premio Lucio Dalla.

Sarà l’Hotel Michelino di Bologna Fiera a ospitare il quartier generale del Premio mentre la finalissima si celebrerà al Teatro Guardassoni, nell’elegante cornice del Collegio San Luigi, in via D’Azeglio, guarda caso a breve distanza dalla casa di Dalla, maestro e poeta scomparso. 

Marta Tronci

LE NOVITÀ. L’imminente edizione del premio sarà come una full-immersion di laboratori artistici, semifinali e poi la finalissima. Non solo. 

LA SARDEGNA sarà protagonista al premio Dalla anche per un altro motivo: aver prestato l’immagine di questa edizione realizzata dai ragazzi di San Gavino Monreale, autori del noto murale visibile in piazza Trento, realizzato sotto la guida di Paolo Mamblo Mazzucco e dedicato appunto al cantautore bolognese.

L’immagine ha fatto il giro del mondo via web, sui maggiori social e sulla carta stampata durante la scorsa edizione del Festival di Sanremo.

Auguroni, dunque, a tutti gli artisti impegnati in questa nuova e interessante avventura.

Marcello Polastri 

Commenti