Area archeologica di Nora: chiesto lo stato di calamità. A quanto ammontano i danni?

Nora

L’area archeologica di Nora nel sud Sardegna.

La città antica di Nora, nel sud Sardegna, rischia per davvero di scomparire? Secondo il sindaco Carla Medau che si è rivolto al pubblico tramite i microfoni di Videolina: sull’antico sito archeologico di Nora sono “ingenti i danni del tifone che si è abbattuto anche su Pula“.

Nora, i ruderi.

 

La mareggiata dei giorni scorsi – è stato detto – causata anche dal forte vento di scirocco, ha danneggiato il sito archeologico, tra i più grandi e belli della Sardegna; di conseguenza “la sindaca Carla Medau chiede lo stato di calamità“.

Nora

Nora, la zona archeologica.

Già, cercheremo però di capirne di più: a quanto ammontano questi danni?

Qual è la loro effettiva “efficacia” sulle strutture archeologiche di una città, quale appunto Nora, vecchia di quasi 2500 anni?

Vi terremo informati.

 

Il servizio di VIDEOLINA.

SOS per Nora

Commenti