Il Libano punta sulla rinascita del Cinema e riapre il Rívoli di Tiro: parola di Kassem Istanbouli

Cultura: il cinema torna a Tiro, in Libano con l’attore
Kassem Istanbouli che riapre il Cinema Rívoli, danneggiato dai bombardamenti.

Kassem Istanbouli nel cinema libanese di Tiro, il Rivoli.

 

Dopo la chiusura di Al Hamra e AK2000, Tiro, nel sud del Libano, non aveva un cinema ufficiale.

Ora tutto ciò potrebbe cambiare grazie all’attività di un attore, Kassem Istanbouli , che ha deciso di riunire un gruppo di colleghi per far rivivere  il Cinema Rívoli di Tiro.

Attori e amici che partecipano al restauro del cinema

Un cinema abbandonato, depredato dopo i bombardamenti degli anni ‘80, e che va incontro ad una operazione di restauro e ad una imminente riapertura come spazio culturale per la città.

Si tratta del terzo spazio culturale dedicato alla cinematografia che viene recuperato dal 2014 ad oggi dal team di Istanbouli. E, nel dettaglio, dopo l’Al Hamra Cinema di Tiro, lo Stars Cinema di Nabatiyeh tocca ora al Rivoli Cinema di Tiro che  rivedrà la luce.

Siamo tutti molto felici di tornare a Tiro, dato che metà dei membri del nostro team proviene da Tiro, così  porteremo eventi teatrali, cinematografici e musicali nella nostra città“, esclama entusiasta l’attore Kassem Istanbouli.

Il Cinema Rivoli di Tiro in fase di restauro

Con quest’azione, Istanbouli mira a far conoscere ai più di come, dal 1959 al 1988, il Rívoli Cinema ha portato avanti eventi teatrali e cinematografici di alta qualità, nella città di Tiro, che ha sempre gradito il cinema ed il teatro.

SARÀ, dunque, UN CINEMA che tornerà a portare cultura in città. “Un bel cinema come il Rívoli non poteva  continuare a morire abbandonato come accadeva  dal 1988, perché poi, ne abbiamo tanto bisogno in città“, prosegue  Istanbouli che ricorda i nomi di tutti gli artisti che hanno visitato o lavorato al cinema Rívoli in passato:

Jean Marais, Brigitte Bardot, Rushdi Abaza, Emad Hamdy, Omar Hariri, Nadia ALjoundi.

Brigitte Bardot in una immagine tratta dal web

E poi: Anwar Albaba, Ibrahim Meraachli e Samira Tawfiq, Sheikh Imam, Remy Bendaly, Wadi Al Safi, Muzaffar Anawab, Hassan Alaa Eddin, Duraid Lahham, il lavoro di Jacob Chedrawiand, Marcel Khalife, Moein Bseiso e Mahmoud Darwish, Ghassan Kanafani.

Rivoli cinema a Tiro

Gli attori e operai recuperano la sala cinema del Rivoli di Tiro

La storia del cinema, del teatro, della musica.

Il Rivoli Cinema continuò a funzionare durante la guerra e dopo esser stato bombardato nel 1982.

Il primo cinema di Tiro fu aperto nel 1939: si trattava del Roxy. Mentre, nel 1942, aprì l’Impero e nel 1959 il Cinema Rívoli. Dopo qualche anno, altri due cinema: il Dounia, nel 1964, e Al Hamra nel 1966.

Recupero del Cinema Rivoli di Tiro.

Ora tutti sono chiusi, ma il Rívoli, il cinema più giovane e paradossalmente più abbandonato di tutti, riaprirà molto presto grazie ad un gruppo di giovani attori ed esperti amanti del cinema locale. Si  sono rimboccati le maniche, e lavorano alacremente  per far sì che un sogno, ben presto, possa diventar relatà.

Leggi anche: Lebanon focuses on the rebirth of Cinema and reopens the Rívoli di Tiro: word of Kassem Istanbouli.

 

Commenti