Sulla Sella del Diavolo grande raduno per il brindisi delle associazioni

Storia, archeologia, ambiente e leggende sotto la luna piena, sono andate in scena sabato 5 agosto nelle terrazze della Sella del Diavolo. Davanti al Golfo degli Angeli si è svolto, a tarda sera, anche il brindisi delle associazioni dopo aver apprezzato il tramondo e camminato in un  semplice trekking.    Una visita guidata che Sabato 5 agosto […]

Continua la lettura


Cagliari: il successo di un Ferragosto curioso

Tutti insieme, uniti in nome della storia, sotto il sole di mezzo Agosto per andare alla riscoperta di Cagliari. Sembrerebbe questo il motto di quanti, turisti e soprattutto cittadini Cagliaritani, hanno aderito al doppio tour guidato organizzato per il giorno di Ferragosto in città, dalle associazioni Aloe Felice, Sardegna Sotterranea e Templari in Sardegna. Un evento di successo, considerata soprattutto la grande […]

Continua la lettura


Il 10 agosto alla scoperta della LUNA

Le associazioni Aloe Felice, Sardegna Sotterranea e Ambiente Sardegna organizzano per domenica 10 agosto, nella notte di San Lorenzo, storica notte delle stelle cadenti, una passeggiata tra i sentieri misteriosi della Sella del Diavolo. Dagli oltre 130 metri sul livello del mare, dopo aver risalito il promontorio del colle Sant’Elia, a fianco della Sella del diavolo della […]

Continua la lettura


Il fortino di Capoterra? Guai alterarlo

Capoterra. Il fortino non può essere alterato, perché tutelato dalla legge. Lo afferma, con una nota, il Ministero per i beni culturali che ha risposto all’istanza delle Associazioni culturali e ambientaliste preoccupate per il destino de la finta mola. E’ questo il nome dello storico fortilizio risalente alla seconda guerra mondiale, situato in località Guardia Longa, nelle campagne di Capoterra.  […]

Continua la lettura


Non toccate il fortino di Guardia Longa a Capoterra

(ANSA) – CAGLIARI, 5 LUG – Non toccate il fortino di Guardia Longa a Capoterra: è l’appello lanciato da tre associazioni in una lettera al ministero dei Beni Culturali. L’allarme è per scongiurare l’ipotesi, ancora tutta da confermare, che lo stabile, nato durante la seconda guerra mondiale, sia demolito o spostato per realizzare la nuova […]

Continua la lettura