Giornata guide turistiche: un convegno a Cagliari dell’ARGTS

Un convegno per la Giornata Internazionale della Guida turistica, si terrà martedì 21 febbraio 2017 all’Hotel Regina Margherita di Cagliari.

A organizzarlo,  l’Associazione Regionale Guide Turistiche Sardegna.

LA GIORNATA DELLA GUIDA TURISTICA, sostengono gli organizzatori, “è un evento istituito nel 1990 dalla World Federation of Tour Guide Associations e promossa in Italia dall’Associazione Nazionale Guide Turistiche ANGTS.

Offre l’occasione, per le guide turistiche abilitate, di mostrare, con visite guidate gratuite, siti archeologici e luoghi d’arte (talvolta aperti eccezionalmente per l’occasione) a concittadini e turisti”.

È anche un momento corale che consente alle guide di rendere nota al grande pubblico una professione che prevede preparazione e una conoscenza multidisciplinare approfondita e “sul campo” del patrimonio del territorio per il quale si sono abilitate.

Nora

L’area archeologica di Nora nel sud Sardegna.

L’ASSOCIAZIONE ARGTS, quest’anno, considerata “la confusione generata dall’istituzione della guida nazionale e delle guide dei siti specifici, le novità legislative in arrivo per la cosiddetta ri-abilitazione delle guide che vogliano esercitare nei siti medesimi della regione nella quale si sono abilitate e/o di altre regioni, etc. ha deciso di dedicare il 21 febbraio a un convegno che vuole essere momento di ritrovo, informazione e confronto“.

Cagliari vista dai cieli

La nostra professione– prosegue Michela Mura alla guida dell’associazione – forse più di altre, e in Sardegna più che in altre regioni d’Italia – pecca di individualismo e con difficoltà si ritrovano sotto lo stesso tetto guide che fanno tour, guide di città, guide di un sito.

La differenza dei percorsi formativi e lavorativi ha contribuito notevolmente a questa parcellizzazione, ma i tempi potrebbero essere maturi per renderci conto dell’importanza di fare gruppo, solidarizzare, crescere e porci come un fronte unito davanti alle Istituzioni che decidono di noi e del nostro futuro lavorativo“.

Da qui l’idea che “insieme si possa dar vita a importanti sinergie che tutelino la nostra categoria“.
Dunque l’incontro fissato martedì 21 febbraio, di mattina, all’Hotel Regina Margherita.

Commenti